Ubisoft soddisfatta dei risultati di Mario + Rabbids: Kingdom Battles, il supporto per Switch continuerà 42

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   12/02/2018

Durante il suo recente incontro finanziario, di cui abbiamo riportato diverse delle informazioni emerse, Ubisoft ha parlato anche di Nintendo Switch. Ad affrontare l'argomento sono stati il Chief Executive Officer Yves Guillemot e il Chief Financial Officer Alain Martinez, con quest'ultimo che ha definito Ubisoft compiaciuta per i risultati di Mario + Rabbids: Kingdom Battle, che è stato il gioco third party più venduto per la console nel 2017 e ha ottenuto buoni riscontri anche in Giappone.

Inoltre, l'ottimo momentum di Switch potrebbe prolungare le vendite del gioco. Ubisoft del resto si sente il leader tra i third party della console di Nintendo e vuole continuare a mantenere gli ottimi rapporti che ha con il produttore giapponese da più di dieci anni.

La liason amorosa tra Ubisoft e Nintendo è stata confermata anche da Guillemot, anch'egli più che soddisfatto dei risultati di Mario + Rabbids: Kingdom Battle e di Just Dance, anche quest'ultimo una hit, a quanto pare. Guillemot ha parlato di qualcosa in arrivo per Switch, ma non ha specificato nulla.