Con Capital Wasteland volevano rifare Fallout 3 con il motore di Fallout 4, ma hanno cancellato tutto per non subire azioni legali da parte di Bethesda 17

Il lavoro procedeva bene

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/03/2018

Capital Wasteland era una promettente mod che mirava a rifare l'intero Fallout 3 con il motore di Fallout 4. Ne parliamo al passato perché il progetto è stato abortito, a causa delle potenziali ritorsioni legali di Bethesda. Il motivo? La mod non avrebbe potuto usare le voci dell'originale. Nel caso lo avesse fatto, per Bethesda sarebbe stato inevitabile avviare una causa legale.

La soluzione sarebbe stata ridoppiare l'intero gioco, ma per il team di sviluppo, formato da amatori, si trattava di un lavoro troppo oneroso. Soprattutto, la loro paura più grande era che delle nuove voci avrebbero fatto perdere al titolo la sua atmosfera: un paradosso per una mod che mirava proprio a essere una replica tecnologicamente avanzata dell'originale. Peccato, perché si trattava di un progetto davvero promettente e in avanzato stato di sviluppo, come dimostra il video sottostante, pubblicato pochi giorni fa (il 25 febbraio).

Precisiamo che il team non ce l'ha con Bethesda, che è stata molto comunicativa e disponibile nei loro confronti. Semplicemente non avevano considerato alcuni paletti nello sviluppo. Dispiace solo vedere buttato via tanto lavoro.