505 Games fonda Supernova Games Studios: un nuovo studio di videogiochi italiano "innovativo"

505 Games ha annunciato di aver fondato Supernova Games Studios, un nuovo studio di videogiochi italiano che cercherà "l'eccellenza attraverso l'innovazione".

NOTIZIA di Luca Forte   —   15/07/2021
24

Il publisher milanese 505 Games ha annunciato di aver espanso la sua capacità produttiva interna fondando Supernova Games Studios. Quello fondato sarà un nuovo studio di videogiochi italiano con sede a Milano che cercherà "l'eccellenza attraverso l'innovazione".

In questo modo 505 Games affianca un nuovo studio a DR Studios, Kunos Simulazioni, AvantGarden e InfinityPlus2, eccellenze da tempo sotto il suo controllo. Supernova avrà sede a Milano, negli uffici Digital Bros in Via Tortona 37, ma sarà uno studio configurato per lavorare prevalentemente in modalità "work from home".

Il team ha l'obiettivo di realizzare produzioni di eccellenza attraverso l'innovazione, lo sviluppo di tecnologia e la valorizzazione del talento e ha avviato una campagna di recruitment per assumere oltre una ventina di sviluppatori appassionati di gaming e amanti della tecnologia. A questo indirizzo potrete trovare tutte le posizioni aperte.

Lo studio, infatti, non sembra essere stato creato intorno a una personalità specifica, ma intorno ad un'idea di sviluppo e adesso cercherà di formate il team adatto allo scopo. La nascita di Supernova Games Studios si inserisce nella strategia del gruppo di continuare ad investire nella creazione e sviluppo di IP proprietarie sia attraverso partnership, collaborazioni e acquisizioni di studi esterni che con la creazione di studi di sviluppo interni.

Il logo di Supernova Games Studios
Il logo di Supernova Games Studios

Oltre alle acquisizioni di studi internazionali precedentemente annunciate (DR Studios e più recentemente InfinityPlus2), Digital Bros sta investendo nella creazione di un polo italiano del game development con l'intento di promuovere il talento e la creatività italiana a livello internazionale nell'industria del videogame, grazie anche al supporto della propria publishing label 505 Games.