World of Warcraft torna online in Cina  9

Il mondo di Warcraft si riapre a oriente

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/09/2009

Dopo due mesi di "oscuramento", World of Warcraft è tornato online in Cina, operativo e aperto a nuove iscrizioni o al recupero dei personaggi messi "in pausa".

C'è stato un passaggio di consegne da The9 a NetEase per la gestione e la localizzazione del gioco, un'operazione alquanto difficoltosa e costosa, che ha richiesto diverso tempo. In ogni caso, pare che la versione in Cinese di Wrath of the Lich King sia infine completa e pronta ad essere immessa sul mercato. La travolgente passione dei cinesi per il MMORPG Blizzard si prepara dunque ad invadere di nuovo i server.