Abandoned: l'intervista di Blue Box sembra sia sponsorizzata da Konami..no, da Bloober Team

Il "caso Abandoned" si arricchisce di un nuovo episodio: sembra che l'intervista di Blue Box sembra sia sponsorizzata da Konami..no, da Bloober Team.

NOTIZIA di Luca Forte —   28/07/2021
94

Il "caso Abandoned" si arricchisce di un nuovo episodio. Hasan Kahraman, il creatore del misterioso gioco che ancora non si capisce se è una truffa o qualcosa di più, sarà intervistato all'interno di un podcast arabo. E fin qui nulla di strano. Peccato che l'intervista di Blue Box ad un punto sembrava sponsorizzata da Konami e poi da Bloober Team.

L'unica cosa certa è che Hasan Kahraman, l'uomo immagine dello studio Blue Box e di Abandoned, parteciperà come ospite al podcast di Al-Hub, un personaggio piuttosto influente del Medioriente. Tanto da aver intervistato nelle settimane scorse Akira Yamaoka, il compositore della serie di Silent Hill.

Gira e rigira sempre Silent Hill torna in ballo. In questo caso, oltretutto, tra gli sponsor della trasmissione è comparso il logo di Konami. Dopo alcuni istanti però, il logo del publisher giapponese è scomparso, sostituito da quello di Bloober Team. Lo studio specializzato in giochi horror che recentemente annunciato di aver trovato un accordo di pubblicazione con Konami.

Entrambi i tweet sono stati bloccati, ma come sempre c'è qualcosa di strano dietro tutta questa vicenda. Ieri alcuni utenti hanno "visto" Solidus Snake dietro il logo di Abandoned e Norman Reedus ha pubblicato un folle video con Robbie the Rabbit di Silent Hill 3.

Comunque vada, Abandoned sarà ricordato a lungo.