Alan Wake è tornato disponibile su Xbox Store a distanza di qualche anno 35

Qualcosa si muove sul fronte Alan Wake, con il gioco che è tornato disponibile, insieme ad American Nightmare, su Xbox Store in queste ore.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/01/2020

Alan Wake è tornato su Xbox Store, disponibile all'acquisto sulla piattaforma in questione dalla quale era stato rimosso ormai da un paio di anni abbondanti, a dimostrare un qualche cambio avvenuto nella gestione del gioco Remedy in collaborazione con Microsoft.

Nel 2017, Alan Wake e Alan Wake: American Nightmare vennero rimossi dall'Xbox Store a causa della scadenza delle licenze legate alla colonna sonora, dopo di che il gioco è tornato nel 2018 su PC ma non era più riemerso sullo store digitale di Xbox One, fino ad oggi. Sia Alan Wake che il seguito/spin-off Alan Wake: American Nightmare sono dunque tornati su Xbox Store e possono nuovamente essere acquistati.

Purtroppo non siamo di fronte all'annuncio di un seguito, ma è chiaro che Remedy si sta muovendo sul fronte della gestione dei diritti di Alan Wake, visto che ora il team è proprietario esclusivo del marchio e della proprietà intellettuale.

Un eventuale Alan Wake 2, particolarmente richiesto da molti utenti, ricadrebbe dunque nelle mani di Remedy, che potrebbe svilupparlo in maniera indipendente da Microsoft. In ogni caso, al momento il team è impegnato già sul supporto a Control e su CrossfireX.