Amazon sta lavorando a un apparecchio che legge le emozioni umane 5

Presto Amazon lancerà un apparecchio che saprà meglio di noi cosa proviamo, ossia pare che sia in grado di leggere le emozioni umane.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/05/2019

Amazon sta lavorando a un apparecchio indossabile che leggerà le emozioni umane. Avete capito bene, stiamo parlando delle sopravvalutatissime emozioni, quelle che i pubblicitari usano per far passare come capolavori dei film brutti e per venderci tanta roba inutile e superflua di cui ci dimentichiamo dopo una settimana.

Stando a quanto riportato da Bloomberg, che ha parlato con una fonte interna ad Amazon, alla nuova tecnologia stanno lavorando il team di Alexa e il Lab126, che si occupa specificatamente di nuovo hardware.

Se fin qui non avete ancora avuto l'impressione di essere finiti in una puntata di Black Mirror, sappiate che l'apparecchio dovrebbe essere un bracciale che si sincronizzerà con un'applicazione per smartphone. Sarà dotato di microfoni che gli permetteranno di capire le emozioni del suo possessore dal tono della voce e fornire quindi consigli su come interagire meglio con gli altri esseri umani.

Lab126 è la divisione di Amazon cui dobbiamo il Kindle, il Fire Phone e gli speaker Echo. A quanto pare sta lavorando anche a un robot casalingo, sempre con Alexa installata. Certo, leggere le emozioni umane è un progetto davvero ambizioso, ma chissà che un giorno i nostri apparecchi non sappiano meglio di noi cosa proviamo e come ci sentiamo.