Anthem, fan festeggiano il primo compleanno del gioco, Bioware no

I fan di Anthem hanno deciso di festeggiare il primo compleanno del gioco nonostante il suo stato, mentre Bioware è stata latitante.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/02/2020
69

I fan hanno deciso di festeggiare il primo compleanno di Anthem, caduto durante il fine settimana (il 22 febbraio), nonostante Bioware abbia completamente ignorato l'evento, non offrendo nulla ai giocatori. Per nulla intendiamo niente di niente: non solo non ci sono stati festeggiamenti in gioco, oggetti, esperienza extra o altro, ma non ci sono state menzioni del genetliaco nemmeno sui social ufficiali di sviluppatori e publisher.

Che Anthem fosse un gioco in stato d'abbandono lo si era capito ormai da tempo. Giusto recentemente era emerso che nel gioco ci sono ancora gli addobbi natalizi. Di solito per titoli live service come Anthem è normalissimo festeggiare compleanni o altre date significative insieme alla community. Non averlo fatto significa sicuramente qualcosa.

Fortunatamente la comunità ha riempito il subreddit di Anthem di post celebrativi, alcuni dei quali speranzosi che si arrivi anche al secondo compleanno, magari con una revisione completa del gioco come promesso dagli sviluppatori. In altri sono stati condivisi i momenti di gameplay migliori, mentre in altri dei semplici ricordi di gioco.

Per il resto vi ricordiamo che Anthem è disponibile per PC, Xbox One e PS4.