Apple: Mac e iPad riceveranno giochi tripla A come Resident Evil Village e altri

Con l'arrivo dei nuovi sistemi operativi giunge anche Metal 3, con vari strumenti dedicati agli sviluppatori per portare giochi tripla A moderni su Mac e iPad.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/06/2022
26

Tra le novità annunciate dalla conferenza WWDC di Apple tenuta ieri sera sono emerse anche alcune informazioni riguardanti videogiochi tripla A in arrivo su Mac e iPad, tra i quali ci saranno anche Resident Evil Village e No Man's Sky.

All'interno delle novità previste sul nuovo MacOS Venture e iPadOS, Apple ha annunciato anche il lancio dei Metal 3, nuova versione del software pensato per facilitare lo sviluppo e il porting di videogiochi in ambito Apple.

Un fotogramma della presentazione di Metal 3 su Apple Mac
Un fotogramma della presentazione di Metal 3 su Apple Mac

Questo riguarda i dispositivi basati su architettura Apple Silicon, ovvero Mac e iPad che contengono i nuovi chip ARM a partire dall'M1.

Questi dispositivi saranno in grado di far funzionare alcuni giochi tripla A piuttosto recenti come Resident Evil Village, GRID Legends e No Man's Sky, come dimostrato anche nel corso della presentazione.

Metal 3 è la nuova suite che consente agli sviluppatori una lavorazione più semplice del codice su Mac e iPad, grazie anche ad alcune soluzioni tecnologiche specificamente studiate per i chip Apple Silicon. In particolare, Apple ha parlato di MetalFX Upscaling, che in maniera simile a quanto visto con Nvidia DLSS e AMD Super Resolution è in grado di renderizzare scene complesse utilizzando una risoluzione in upscale e anti-aliasing temporale, incrementando le performance e abbassando il carico di lavoro sul processore.

Altra soluzione appositamente studiata per gli sviluppatori di videogiochi è la Fast Resource Loading API, che minimizza il tempo di gestione degli asset in memoria consentendo un accesso più diretto dall'archivio alla GPU, velocizzando la gestione di texture e geometrie.

Dalla WWDC di ieri sera abbiamo inoltre visto i nuovi portatili MacBook Air e MacBook Pro con M2 e le novità di iOS 16.