Blizzard ha ora una Head of Culture, VP che stimolerà diversità e inclusività

Blizzard ha assunto Jessica Martinez per affidarle il nuovo ruolo di Head of Culture, per stimolare un ambiente di lavoro più inclusivo ed equo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/05/2022
65

Blizzard Entertainment ha nominato Jessica Martinez come Head of Culture, un nuovo ruolo da vice-presidente della compagnia che è specificamente studiato per stimolare diversità, inclusività e lo sviluppo di una cultura positiva nell'ambiente di lavoro.

L'idea di Martinez è fare in modo di garantire un empowerment per i lavoratori di Activision Blizzard, in modo che possano "imparare, crescere ed esprimere sé stessi nella maniera più creativa possibile all'interno del loro lavoro", si legge in un post di Blizzard che presenta la nuova executive della compagnia.

Jessica Martinez ha lavorato in precedenza per The Walt Disney Company per oltre 14 anni come Capo dello Staff e consulente strategico nella divisione Parks & Resort.

Jessica Martinez, nuova Head of Culture di Blizzard
Jessica Martinez, nuova Head of Culture di Blizzard

La creazione di questo nuovo ruolo di Head of Culture risponde ovviamente alle critiche emerse in questi mesi sull'ambiente di lavoro tossico emerso in Activision Blizzard, che hanno portato anche a delle cause legali ancora in corso.

"Jessica e la leadership di Blizzard saranno responsabili della crescita e dell'implementazione della nostra strategia sulla cultura, assicurando un allineamento attraverso tutti i team e le funzioni, rilanciando i programmi di formazione e sviluppo dei talenti", ha riferito Blizzard in un comunicato ufficiale.

"Quando si crea un ambiente di lavoro che mette le persone al primo posto e i team si sentono sicuri e ben valutati, lavorando verso un obiettivo comune, allora tutti prosperano: gli impiegati, i giocatori e il business", ha affermato Martinez. Nel frattempo, gli azionisti di Activision Blizzard hanno approvato la vendita a Microsoft quasi all'unanimità, mentre una nuova causa legale è partita da New York contro Bobby Kotick.