Borderlands 3: confermato il cross-play totale per PS5 e PS4, ecco quando arriverà

Dopo una lunga attesa a breve anche le versioni PS5 e PS4 di Borderlands 3 supporteranno il cross-play con le versioni Xbox e PC.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   23/04/2022
4

Lo scorso mese Randy Pitchford, fondatore di Gearbox Software, aveva suggerito l'arrivo del cross-play per le versioni PS5 e PS4 di Borderlands 3, definendola "un'aggiunta inevitabile". E ora finalmente è arrivata la conferma ufficiale durante il PAX East. Il cross-play completo verrà integrato con un aggiornamento gratuito di Borderlands 3 in programma durante il corso di questa primavera.

Per chi non lo sapesse, le versioni PS5 e PS4 di Borderlands 3 sono le uniche attualmente che non permettono il cross-play tra piattaforme differenti. Una volta integrato, dunque, gli utenti PlayStation potranno giocare in compagnia con quelli su Xbox Series X|S, Xbox One, Steam, Epic Games Store e Google Stadia. Al contrario, Tiny Tina's Wonderlands, lo spin-off in salsa fantasy di Borderlands disponibile dalla fine di marzo, supporta fin dal lancio il cross-play tra tutte le piattaforme.

3967867 Screenshot2022 04 22At8

Al momento non è stata indicata una data precisa per il cross-play di Borderlands 3 su PS5 e PS4, ma come accennato in apertura sappiamo che arriverà durante la primavera, quindi salvo imprevisti entro i prossimi due mesi.

Non si tratta dell'unica novità da Gearbox negli ultimi giorni. Lo studio infatti ha annunciato l'arrivo di Tales from Borderlands 2, pubblicato il primo DLC di Tiny Tina's Wornderlands e annunciato l'acquisizione dello studio Lost Boys Interactive.