Borderlands 3: Epic Games ha pagato uno sproposito per l'esclusiva dell'EGS

Dai documenti del processo Epic Games contro Apple è emersa la somma che Epic Games ha corrisposto a 2k Games per avere Borderlands 3 in esclusiva sull'EGS.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   04/05/2021
52

Epic Games ha speso davverò un'enormità per avere Borderlands 3 in esclusiva temporale di un anno sull'Epic Games Store. La cifra è emersa da un documento presentato al processo che la vede contrapposta ad Apple.

Stando a quanto è possibile leggere, Epic Games ha investito complessivamente 115 milioni di dollari in Borderlands 3. La casa di Fortnite ha dato al publisher 2K Games 80 milioni di dollari d'anticipo, recuperabili sulle vendite. Ha speso 15 milioni di dollari per il marketing del gioco e ha dato altri 20 milioni di dollari non recuperabili.

Borderlands 3 su EGS
Borderlands 3 su EGS

Oltre all'enorme cifra spesa per Borderlands 3, Epic Games ha dato a 2K altri 31 milioni di dollari, 11 dei quali per poter regalare la Handsome Collection e 20 per poter regalare Sid Meier's Civilization VI. In totale 2K ha incassato 146 milioni di dollari da Epic Games, una cifra che fa ben capire perché molti sono felici di vendere i giochi in esclusiva per periodi più o meno lunghi nel negozio di Sweeney e soci.

Va detto che Borderlands 3 ha venduto ben 1,56 milioni di copie sull'Epic Games Store, facendo recuperare a Epic buona parte di quanto speso per averlo.