Call of Duty: Warzone, Infinity Ward correggerà il bug del paracadute: ecco quando 15

Il fastidiosissimo bug del paracadute continua ad affliggere i giocatori di Call of Duty: Warzone, ma finalmente intervengono gli sviluppatori.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   31/07/2020

Ogni Battle Royale che si rispetti ha i suoi glitch e i suoi bug, che solitamente vengono corretti entro breve tempo dal loro primo manifestarsi. Solitamente, appunto: il bug del paracadute affligge Call of Duty: Warzone già da un bel po'. Finalmente apprendiamo che gli sviluppatori interverranno presto.

Come prima cosa spieghiamo più nel dettaglio come si manifesta questo bug, noto come il "bug del paracadute di Call of Duty: Warzone". I paracadute dei giocatori si rischierano automaticamente in determinate circostanze, solitamente saltando giù da piccoli gradini o sporgenze; normalmente ciò non dovrebbe accadere, e del resto immaginate che gran problema quando ciò si verifica nel bel mezzo di uno scontro. Il bug porta facilmente all'eliminazione, ostacolando la normale fruizione del Battle Royale di Activision.

Incalzati per l'ennesima volta dai giocatori, finalmente gli sviluppatori di Infinity Ward hanno fornito una risposta chiara. Hanno confermato di essere già al lavoro su questo bug, ma nonostante alcune correzioni già introdotte vi sono comunque dei puni della mappa di gioco che continuano a far sì che i paracadute si rischierino da soli. Alcuni test sono attualmente in corso: la patch definitiva arriverà, se tutto procede come deve, verso la metà della Stagione 5.

Contenti di sapere che finalmente correggeranno il bug? Speriamo che sia la volta buona. La Stagione 5 di Call of Duty: Warzone debutterà nei primi giorni di agosto 2020, e forse vedrà una testata nucleare colpire la mappa di gioco.