Destiny 2: tanti giocatori PC hanno finito il raid, su Stadia nessuno

Adesso che il primo raid di Destiny 2: Oltre la luce è stato pubblicato, si è scoperto che su PC sono in tanti ad averlo completato, mentre su Stadia ancora nessuno.

NOTIZIA di Luca Forte   —   27/11/2020
72

Adesso che la Cripta di Pietrafonda, il primo raid di Destiny 2: Oltre la luce, è stato pubblicato è giunto il momento di cominciare a tirare le somme sul successo dell'espansione. Osservando i dati raccolti dall'account Destiny Raid Report scopriamo che su PC il raid è stato battuto quasi 5000 volte. Xbox e PlayStation seguono da lontano: sono poco più di 200 i team che sono stati in grado di raggiungere le profondità di Deep Stone Crypt. E su Stadia? Ancora nessuno.

Un dato preoccupante per lo stato di salute del servizio di Google. Il colosso di Mountain View non sembra preoccupato e vuole rilanciare Stadia con oltre 400 giochi nei prossimi mesi, ma la momento Destiny 2, uno dei giochi più pubblicizzati del servizio, da qualche giorno è persino free-to-play, sembra non avere una community degna di nota.

In attesa che il cross-play possa aiutare i giocatori Stadia a trovare compagni competitivi, per il momento nessun team è stato in grado di completare il Raid Cripta di Pietrafonda. Ci potrebbe essere la possibilità che il motivo sia che i giocatori Stadia non siano molto forti, ma molto probabilmente questo dato si spiega semplicemente con un numero di giocatori sui server molto basso.

Su PC ben 26.618 giocatori hanno completato il raid. Su Xbox sono 1.513, mentre su PlayStation 1.234. Su Stadia 0. A voi le conclusioni.