Destruction AllStars non ha abbastanza giocatori in tutto il mondo: aggiunti i bot

Lucid Games ha detto che l'esclusiva PS5 Destruction AllStars non ha abbastanza giocatori in tutto il mondo per garantire il matchmaking, per questo ha aggiunto i bot.

NOTIZIA di Luca Forte   —   30/05/2021
62

Lucid Games ha detto all'interno del file che illustra tutte le novità della patch di Destruction AllStars, che l'esclusiva PS5 non ha abbastanza giocatori in tutto il mondo. Questo elemento fa sì che sui server ci siano dei momenti di picco nei quali è più facile trovare altre partite, mentre altri nei quali di fa più fatica. Per ovviare a queste difficoltà, lo sviluppatore ha deciso di aggiungere i bot al gioco.

Destruction AllStars è un gioco di combattimento tra macchine online uscito in esclusiva per PlayStation 5 lo scorso febbraio. Avete letto la nostra recensione di Destruction AllStars? Forse anche a causa delle difficoltà che ci sono ancora nel recuperare la richiestissima console di Sony, Lucid Games non è riuscita a costruirsi una community sufficientemente grande e ben distribuita nel mondo.

"Con una comunità grande come quella di Destruction AllStars," si legge nel DevUpdate su Reddit, "e distribuita in tutto il mondo abbiamo dei momenti di picco e altri con una bassa presenza di giocatori online per il matchmaking."

Per aiutare coloro che volessero giocare in questi frangenti Lucid Games ha deciso di aggiungere dei bot durante i momenti poco frequentati, nella speranza di far aumentare a breve, anche grazie all'update 2.001.000 di Destruction AllStars, i giocatori reali.