Diablo 2 Resurrected, Blizzard parla dei problemi dei server

Blizzard ha deciso di parlare dei problemi di connessione di Diablo 2 Resurrected, per spiegare bene la questione a tutti i fan preoccupati.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   15/10/2021
20

Diablo 2 Resurrected sta soffrendo alcuni problemi di collegamento ai server, che stanno portando molti a chiedere il rimborso del prezzo del gioco. Blizzard ha quindi deciso di intervenire per spiegare bene la situazione.

A quanto pare i problemi dei server hanno una natura molteplice e la compagnia li sta risolvendo mano a mano che si presentano. Anche il bug della perdita della progressione dei personaggi è in via di risoluzione. Attualmente è stato solo tamponato, quindi è ancora presente, ma Blizzard sta lavorando per eliminarlo completamente.

Ma cosa ha causato tutti questi problemi? Blizzard ha per prima cosa spiegato come sono strutturati i server, con server locali che comunicano con uno centrale. Di base la colpa di tutto è da ricercarsi nell'altissimo afflusso di giocatori, unito ai troppi salvataggi sul server globale, che avrebbe fatto arrancare tutto il sistema.

Interessante il fatto che Diablo 2 Resurrected utilizzi moltissimo codice del gioco originale, di suo poco adatto alle tecnologie più moderne, perché il comportamento dei giocatori è cambiato moltissimo dal 2000 a oggi.

La speranza, comunque, è che presto tutti i problemi di Diablo 2 Resurrected siano risolti e che i giocatori possano entrare nei server senza problemi.

Se vi interessa saperne di più sul gioco, leggete la nostra recensione di Diablo 2 Resurrected.