Disney assume per Lucasfilm Games: sta resuscitando la storica divisione videoludica? 38

In base a diversi annunci di lavoro emersi in questi ultimi tempi da parte di Disney, sembra ci sia l'intenzione di far ripartire LucasArts con lo storico nome di LucasFilm Games.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/03/2019

Sembra proprio che Disney abbia intenzione di far ripartire la divisione videoludica sotto il nome di Lucasfilm Games, ovvero riprendendo il nome classico precedente all'era LucasArts.

La storica etichetta venne infatti chiusa nel 2013, in seguito all'acquisizione in blocco delle proprietà di Lucas da parte di Disney che non trovava strategicamente rilevante proseguire con la produzione interna di videogiochi. Da lì in poi, la gestione dei vari brand di LucasArts sul fronte videoludico si è basata su outsourcing e accordi con altri publisher e sviluppatori ma i risultati non sono stati finora molto confortanti, come dimostra l'odissea di Star Wars presso Electronic Arts.

Non sappiamo se sia stato proprio questo caos a spingere Disney a rivedere le proprie posizioni ma di fatto sembra proprio che ci sia la volontà di ricostituire LucasArts sotto il nome storico di LucasFilm Games, a giudicare da vari annunci di lavoro da parte della compagnia. Disney sta cercando ruoli che hanno a che fare soprattutto con il publishing come producer, associate brand art director e marketing coordinator, ma secondo diversi testimonianze ci sono stati in questi ultimi anni diversi annunci riguardanti anche ruoli più affini allo sviluppo videoludico vero e proprio, come designer, technical artist, engineering manager, producer, community manager e lead game designer. Sebbene non ci sia dunque ancora alcuna conferma, sono già consistenti le prove che portano a pensare a un possibile ritorno di LucasFilm Games sulla scena dello sviluppo videoludico, mentre attendiamo di sapere qualcosa su Star Wars Jedi: Fallen Order da parte di EA e Respawn.

#Software House

Software House