Divinity: Original Sin 2, la produzione è stata disastrosa, rivela il game director

Divinity: Original Sin 2 è comunemente considerato un capolavoro assoluto del genere RPG, ma a quanto pare lo sviluppo dell'opera non è stato affatto semplice.

NOTIZIA di Davide Spotti —   22/03/2019
53

La produzione di Divinity: Original Sin 2 è stata disastrosa. A rivelarlo è stato il game director Swen Vincke, in occasione di un panel che si è svolto alla Game Developers Conference di San Francisco.

Stando al racconto dello sviluppatore, la scrittura del gioco è terminata soltanto a pochi mesi dall'arrivo del titolo nei negozi. Il team ha persino deciso di modificare la storia delle origini del personaggio di Sebille a una settimana dal lancio.

Le difficoltà affrontate da Larian Studios nel corso dello sviluppo non hanno peraltro impedito a Divinity: Original Sin 2 di essere ricordato come uno dei migliori giochi di ruolo classici mai realizzati nella storia dei videogiochi.

Vi ricordiamo che lo scorso mese l'opera è stata aggiornata con l'inserimento della lingua italiana, realizzata dal Team T.I.G.E.R. in collaborazione con Chantalion Sciarada Team e altri appassionati che hanno contribuito anche alle fasi di beta testing. Qui di seguito riproponiamo il trailer con le citazioni entusiastiche della stampa.