Dragon Ball Super, il desiderio di Moro per il Drago Polunga svelato dal manga 2

Il nuovo capitolo del manga di Dragon Ball Super ha svelato il desiderio che Moro intende chiedere al Drago Polunga delle Sfere di Namecc: ecco di cosa si tratta.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   25/02/2019

Il capitolo 45 del manga di Dragon Ball Super ha lasciato tutti i lettori giapponesi con più domande che risposte. Moro è davvero un nemico inarrivabile per Goku e Vegeta? Fin dove possono arrivare la sua magia e i suoi poteri? Ma soprattutto, qual è l'obiettivo del divoratore di pianeti e cosa lo ha spinto sul pianeta Namecc? Finalmente sappiamo almeno quale sia il desiderio di Moro.

Il nuovo capitolo del manga di Dragon Ball Super ha svelato non solo come Moro sia in grado di bloccare la trasformazione in Super Saiyan di Vegeta, ma anche il desiderio che il nuovo nemico dell'arco narrativo Galactic Patrol intende chiedere di esaudire alle Sfere del Drago di Namecc. Moro vuole tornare giovane e nel pieno delle proprie forze, e l'unico in grado di esaudire il suo desiderio è Polunga, il Drago di Namecc.

Uno degli scagnozzi di Freezer è il responsabile della situazione: ha svelato a Moro l'esistenza di Namecc e delle sue Sfere del Drago. Moro ha confermato a Vegeta che lui e il compagno Goku non potrebbero resistere neanche pochi secondi contro la sua forma a piena potenza: purtroppo migliaia di anni di carcere hanno indebolito il nemico, che ora si appresta a tornare al massimo della sua forza. E pensare che già in simili condizioni è riuscito a tenere testa a Vegeta.

Dragon Ball Super Fonte Potere Saiyan 1