EA: brevetto propone un Pass Battaglia con ricompense a scelta dell'utente

EA ha registrato un brevetto che propone l'idea di un Pass Battaglia che dia ricompense in base alla scelta dei giocatori e non in base ai livelli.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   17/05/2021
15

Electronic Arts ha registrato un brevetto per un "nuovo" tipo di Pass Battaglia da implementare nei videogiochi. Invece di concedere premi in-game in un ordine predefinito, il brevetto presenta l'idea di permettere all'utente di scegliere quale ricompensa ottenere. Il brevetto è stato registrato il 13 maggio 2021.

L'idea è in realtà molto semplice. I Pass Battaglia moderni propongono una serie di premi definiti in base al livello: avanzando si ottiene un determinato premio, alle volte visibile in anticipo. Il brevetto vuole invece dare la possibilità al giocare di scegliere la ricompensa, tra quelle disponibili.

Credibile che non tutte le ricompense siano subito disponibili, altrimenti la maggior parte dei giocatori ignorerebbe i premi più brutti dedicati ai primi livelli e opterebbero subito per quelli finali. Probabilmente il giocatore potrebbe accedere a un piccolo gruppo di premi, determinati comunque dal livello o dal rango raggiunto. Questa ipotesi è supportata dall'immagine inclusa nel brevetto, che mostra vari percorsi intraprendibili dal giocatore.

Il brevetto di EA
Il brevetto di EA

Un percorso non lineare di questo tipo, però, rischia anche di rendere impossibile l'ottenimento di certi premi, nel caso nel quale scegliendo una direzione si perda accesso alle altre. Inoltre, in termini di design, se nel battle pass fossero inclusi elementi ludici, sarebbe necessario accertarsi che una certa parte del pass non dia più benefici delle altre. In altre parole, i game designer dovrebbero tenere in considerazione anche questo elemento.

I giocatori potrebbero però accedere ai contenuti che preferiscono più rapidamente, evitando di passare attraverso molteplici livelli di add-on che non sono di loro interesse. In parole povere, il brevetto di EA è molto interessante, ma dipende molto da come verrà implementato: sarà pensato per dare un vantaggio ai giocatori, o sarà solo un modo nuovo per spingere le vendite dei pass?

La compagnia ha dopotutto ottenuto un record di incassi: 4 miliardi dalle microtransazioni "valgono 130 milioni di giochi". Pass battaglia e affini sono una parte importante dell'economia delle grandi compagnie.