Elden Ring: Miyazaki parla di libertà di approccio e situazioni folli

In un'intervista Hidetaka Miyazaki ha parlato di come la libertà offerta al giocatore è uno dei cardini di Elden Ring.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   27/01/2022
56

Da oggi in Giappone è disponibile "The Overture of Elden Ring" un libro dedicato alla nuova opera di FromSoftware. Al suo interno è presente un'intervista con Hidetaka Miyazaki, in cui, tra le altre cose, parla di come la libertà di esplorazione e approccio offerti al giocatore sia uno dei concetti principali del gioco, che potrà decidere se affrontare o meno alcune delle situazioni e nemici "folli" presenti nell'Interregno.

""La libertà" è stata uno dei concetti principali su cui abbiamo lavorato. Libertà nella strategia, nella storia, nella progressione, nello stile di combattimento e nella build del personaggio", afferma Miyazaki nell'intervista, tradotta da gli utenti di Reddit.

"Gli aspetti legati all'esplorazione e la scoperta nell'open world sono stati progettati in modo che diano maggiore libertà ai giocatori rispetto ai titoli precedenti. Per non costringere i giocatori a dover esplorare assolutamente tutto, ci siamo assicurati che le aree importanti siano più facili da individuare e se una zona deve essere esplorata più a fondo ciò viene comunicato al giocatore attraverso dei cambiamenti di qualche tipo. Abbiamo anche posizionato degli indicatori per facilitare l'esplorazione."

Elden Ring, un'immagine tratta dal gioco
Elden Ring, un'immagine tratta dal gioco

Miyazaki successivamente afferma che nel gioco saranno presenti "nemici e situazioni folli", che potrebbero mettere alla prova anche i giocatori più abili, ma che tuttavia sarà possibile evitare del tutto nella maggior parte dei casi.

"Ci saranno molte situazioni e nemici "folli". Con questo in mente, uno dei concetti chiave di Elden Ring è la liberta e quindi ci sono pochissimi casi in cui questo tipo di situazioni folli bloccheranno completamente la progressione e avrete la possibilità di evitarli, tornare più tardi o semplicemente ignorarli", spiega Miyazaki, aggiungendo che questa libertà offerta al giocatore al tempo stesso è stato un pretesto per gli sviluppatori di creare anche degli scontri particolarmente spietati. "Ovviamente averete questa libertà in più significa avere una scusa per creare anche incontri più spietati."

Vi ricordiamo che Elden Ring sarà disponibile dal 25 febbraio 2022 per PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e PC. Di recente FromSoftware ha parlato anche spiegato che il gioco sarà difficile ma non stressante.