FIFA, l'idea del cambio di nome è solo una strategia per facilitare la trattativa?

Secondo l'analista Daniel Ahmad, esiste la possibilità che Electronic Arts non voglia davvero cambiare il nome di FIFA ma stia semplicemente facendo una trattativa pubblica.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   11/10/2021
18

FIFA cambierà davvero nome in futuro? Stando all'analista Daniel Ahmad, è possibile che Electronic Arts abbia parlato di tale ipotesi solo per facilitare la trattativa con l'organizzazione sportiva che detiene il marchio.

Stando a due brevetti depositati dall'azienda, FIFA potrebbe diventare EA Sports FC, ma come abbiamo scritto può darsi che si tratti semplicemente di una soluzione di ripiego laddove gli accordi con la FIFA non vadano in porto.

"Electronic Arts ha tempo fino a dicembre 2022 per decidere se estendere la licenza con FIFA per mantenere i diritti sul nome", ha scritto Ahmad. "L'ultima estensione dell'accordo è stata effettuata nel 2013."

"Le possibilità sono due: o davvero EA pensa di poter vendere i suoi giochi di calcio anche senza il marchio FIFA, oppure ci troviamo di fronte a una semplice tattica per rendere la trattativa pubblica."

Considerando lo straordinario successo della serie calcistica, è possibile che la FIFA voglia cambiare i termini dell'accordo e chiedere molti più soldi al publisher per l'uso del marchio, dunque lasciare intendere di avere un piano B potrebbe servire a far ridimensionare le richieste.