Final Fantasy 7 Remake: la seconda parte è nel pieno dello sviluppo

La seconda parte di Final Fantasy 7 Remake ha superato la fase di pre-produzione ed è entrata in full development, ossia è nel pieno dello sviluppo.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   21/07/2020
91

Stando a quanto riportato nell'ultimo numero della rivista giapponese Famitsu, la seconda parte di Final Fantasy VII Remake è già in pieno sviluppo. Ciò significa che ha superato la fase di pre-produzione, che per titoli del genere può essere lunghissima.

Attualmente è difficile dire quando potremo giocarci. Square Enix non ha ancora annunciato nulla in merito. Intervistato da Famitsu, il director Tetsuya Nomura ha detto che il team vuole realizzarlo nel più breve tempo possibile, ma senza fornire indicazioni in merito a una possibile data d'uscita. L'obiettivo è quello di farne un titolo qualitativamente pari o superiore alla prima parte. Il producer Yoshinori Kitase ha invece notato come la "Nuova storia di Final Fantasy VII è solo agli inizi," segno che si andrà oltre la seconda parte e che, probabilmente, ci saranno anche degli spin-off dedicati, come intuibile dal finale della prima parte.

Curiosità: sempre da Famitsu si è appreso che la scena con Madame M non è potuta andare oltre quanto visto nel gioco per problemi di classificazione. Square Enix non ha voluto far crescere l'età minima consigliata per giocarci.

Per il resto vi ricordiamo che Final Fantasy VII Remake è disponibile per PS4, ma probabilmente presto sarà annunciato anche per altre piattaforme, dato che PlayStation ha un anno di esclusiva.