Forza Motorsport 8 su Xbox Series X a 4K, 120fps e ray tracing attivo? 133

Forza Motorsport 8 protagonista di una grande quantità di informazioni in una nuova mandata di voci di corridoio sul gioco per Xbox Series X che sembra andare a 4K, 120fps e con ray tracing.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/07/2020

Forza Motorsport 8 potrebbe andare a 4K e 120fps su Xbox Series X, addirittura con ray tracing attivo, in base ad alcune voci di corridoio emerse di recente online e assolutamente incontrollate, che vanno dunque prese come pure speculazioni, insieme ad altre informazioni molto interessanti.

Il nuovo racing game in sviluppo presso Turn 10 potrebbe essere presentato all'evento Xbox Game Showcase del 23 luglio, forse come gioco di lancio per Xbox Series X, anche se considerando il mistero che lo circonda è difficile pensarlo in arrivo tra pochi mesi.

Fatto sta che il titolo è in sviluppo ormai da tempo, visto che ha saltato anche la classica uscita biennale: tra le voci riportate si fa infatti riferimento all'inizio dello sviluppo avvenuto nel 2018, in contemporanea con la creazione di Xbox Series X. Dovrebbe trattarsi di un capitolo molto importante, considerato una sorta di "reboot" e identificato internamente come "Forza Experience", dotato peraltro di una modalità Storia molto estesa e caratterizzata da una base narrativa sullo stile di Need for Speed, per avere un'idea e un sistema di progressione basato su un calendario che ricorda un po' Forza Horizon 4.

Sembra peraltro che, prediligendo la qualità sulla quantità. Turn 10 non abbia intenzione di rilasciare il gioco con una quantità enorme di macchine e tracciati, preferendo concentrarsi sulla creazione più elaborata di una quantità minore di contenuti.

Il nuovo engine ForzaTech dovrebbe essere in grado di supportare il 4K a 120 frame al secondo con ray tracing attivo, anche se ovviamente si tratta appunto di informazioni non ufficiali né confermate. Dovrebbe peraltro caratterizzarsi per un incremento dei fattori di simulazione presenti al suo interno, che prevedono una nuova gestione della pressione dei pneumatici, temperature dinamiche sui tracciati, nuovo sistema di gestione della pressione atmosferica e degli agenti meteorologici, un sistema riprogettato per le sospensioni, la presenza di residui di gomma in pista e interazione tra calore e pressione dei pneumatici, ciclo giorno/notte e corse rally.

In base a queste voci, l'uscita dovrebbe essere prevista per l'inizio del prossimo anno, intorno a febbraio 2021, considerando che la situazione legata al coronavirus ha allungato i tempi di sviluppo e gli unici first party di grosso calibro previsti per il lancio di Xbox Series X, sempre secondo questa fonte, sono Halo Infinite e Psychonauts 2.