GameStop, modificati i termini di rimborso dei pre-order 42

GameStop USA ha cambiato strategia sulle tempistiche di rimborso dei pre-order. Ecco le nuove condizioni previste per il pubblico americano.

NOTIZIA di Davide Spotti —   11/02/2019

GameStop ha deciso di modificare la propria politica legata al rimborso dei pre-order, permettendo agli utenti di richiedere la restituzione del denaro anticipato entro i trenta giorni successivi al rilascio del gioco. Scaduto questo termine si potrà ottenere esclusivamente del credito per effettuare altri acquisti presso la catena.

"Inoltre, abbiamo potenziato i nostri negozi con capacità aggiuntive per fare ciò che è giusto nei confronti del cliente", ha commentato un portavoce della catena a Kotaku.

Secondo l'ipotesi prevalente che sta prendendo piede in rete, alla base di questa variazione ci sarebbero i problemi finanziari che il rivenditore americano sta attraversando già da qualche tempo a questa parte, complice la presenza di un forte competitor come Amazon e l'ascesa inarrestabile del mercato digitale.

Nelle scorse settimane GameStop aveva annunciato l'interruzione delle trattative per la ricerca di un acquirente, dopo aver fallito numerosi negoziati. Come probabilmente ricorderete, i vertici dell'azienda hanno dichiarato di aver contattato diverse compagnia senza ricevere un'offerta accettabile dal punto di vista finanziario.

58354 Gamestop Usa In Crisi Giochi Mobile Streaming E Tutte Le Altre Cause Del Crollo

#Curiosità

Curiosità