GeForce RTX 4080: il modello da 12GB desta qualche dubbio: è una RTX 4070 mascherata?

Stando alle prime analisi, il modello da 12GB della GeForce RTX 4080 sembrerebbe più una GeForce RTX 4070 travestita, nonostante il prezzo.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   22/09/2022
93

Stando all'analisi delle componenti dichiarate da Nvidia fatta da Techradar, la GeForce RTX 4080 da 12GB, quindi il modello base, sembrerebbe più un'ipotetica GeForce RTX 4070 travestita, che una scheda della stessa fascia del modello da 16GB.

Il motivo è da ricercarsi non tanto nel minore quantitativo di VRAM, ma nel chip utilizzato, che non è semplicemente una versione più lenta dello stesso, ma qualcosa di completamente diverso. Per inciso, la GeForce RTX 4080 da 16GB utilizza una GPU AD103, lì dove il modello da 12GB utilizza una AD104 (la GeForce RTX 4090 usa un AD102, per la cronaca). Il chip AD104 ha accesso a DLSS 3 e a tutte le altre novità grafiche della serie 40, ma è decisamente inferiore all'AD103 in diversi aspetti. In particolare ci sono 2.048 CUDA core in meno, c'è meno memoria per la cache e il bus è più stretto. Techradar si è spinta a ipotizzare performance inferiori di almeno il 20-25% rispetto al chip AD103, non poco considerando il prezzo di partenza di 899 dollari.

Il gap di performance tra le GeForce RTX 3080 e le 3070 era di circa il 30%, per questo molti considerano la GeForce RTX 4080 da 12GB una specie di GeForce RTX 4070 mascherata, nonostante il prezzo molto elevato. Ad avallare questa tesi c'è anche il nome del chip stesso: AD104, considerando che quello della GeForce RTX 3070, basato sull'architettura Ampere, si chiamava GA 104.

Nel caso si tratterebbe di una mossa decisamente spregiudicata da parte di Nvidia, considerando che solitamente le schede con lo stesso nome hanno differenze praticamente solo nella VRAM, mentre in questo caso sembrano essere due prodotti diversi.