GOG.com rimborserà tutti i giochi e i DLC senza limitazioni entro 30 giorni dall'acquisto 118

GOG.com ha deciso che rimborserà tutti i giochi e i DLC senza limitazioni di sorta, se non che occorrerà farlo entro 30 giorni dall'acquisto.

NOTIZIA di Luca Forte   —   26/02/2020

GOG.com ha deciso di applicare una nuova politica sui rimborsi. Il negozio che fa capo a CD Projekt RED rimborserà tutti i giochi e i DLC acquistati senza limitazioni di sorta. L'unica cosa che ci si dovrà ricordare è di chiedere il rimborso entro 30 giorni dall'acquisto.

Con un messaggio sul sito ufficiale, GOG.com, il negozio specializzato in retrogaming, ma famoso anche per mettere in commercio versioni prive di DRM dei videogiochi in vendita, ha deciso di mettere in atto una nuova politica volta a favorire i suoi utenti. Grazie alla fiducia che si è instaurata tra il negozio posseduto da CD Projekt RED e la sua utenza, GOG ha deciso che applicherà una politica di pieni rimborsi per tutti quei giochi restituiti entro 30 giorni dall'acquisto.

Questa politica si applicherà sia ai giochi completi che ai DLC. Per i giochi in preordine, non solo si potrà annullare l'acquisto durante l'attesa, ma si avranno 30 giorni dall'uscita del gioco per cambiare idea.

Questa politica si applicherà a tutti indiscriminatamente, anche per coloro che hanno acquistato un gioco e lo hanno giocato. Basterà rimanere nei 30 giorni.

GOG, ovviamente, monitorerà che non ci siano abusi da parte dei giocatori, ma saranno solo interventi ad hoc e individuali, nati con l'insorgere di determinate situazioni. GOG.com, infatti, chiede rispetto per gli sviluppatori e tutti coloro che lavorano e faticano in questa industria. Recentemente GOG.com ha anche aggiunto anche Dishonored, Wolfenstein e Doom al suo catalogo.

Il negozio polacco prosegue imperterrito sul suo modello di business basato sul mettere i clienti al centro dell'esperienza. Costi quel che costi. Basterà questa decisione a spingervi ad usare di più GOG.com?