Google Maps, una funzione per controllare i taxi senza farsi imbrogliare 9

La nuova funzione per Google Maps farà la felicità degli utenti, che potranno controllare il lavoro dei tassisti: ecco come funziona e dov'è disponibile.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   10/06/2019

Una nuova funzione per Google Maps nel momento in cui scriviamo è già disponibile in determinati paesi del mondo e permette di controllare i tassisti senza farsi imbrogliare. Questo è un periodo davvero ricco di aggiornamenti per Google Maps: vediamo i dettagli della nuova funzione.

Dopo il controllo sugli autovelox e il tachimetro, ecco la nuova funzione di Google Maps che supporta gli utenti che si spostano in taxi. In India l'app permette già di controllare, durante un viaggio in taxi, quando il tassista si sta allontanando di almeno 500 metri dal percorso ideale per giungere a destinazione: ottima introduzione per non farsi imbrogliare dai lavoratori furbetti.

Comunque, questa nuova funzione di Google Maps dovrebbe permettere non solo di evitare di essere ingannati dai tassisti durante il viaggio verso una località sconosciuta, ma anche di garantire la sicurezza a bordo in paesi come l'india, condividendo in tempo reale la posizione verso la destinazione. Al momento la funzionalità è disponibile solo in India, ma chiaramente pian piano raggiungerà tutti gli altri paesi del mondo, come sempre accade.

#Google

Google