GTA 4 rimosso da Steam, non è più in vendita

GTA 4 è stato rimosso dalla vendita su Steam per motivi misteriosi, ossia senza che Rockstar Games abbia dato spiegazioni in merito.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   12/01/2020
49

GTA 4 è stato rimosso dalla vendita su Steam. La pagina del gioco è ancora attiva, ma non è possibile acquistarlo. Rockstar Games non ha dato alcuna spiegazione sulla situazione. Ovviamente chi lo possiede può installarlo e continuare a giocarci tranquillamente.

Quanto sta accadendo a GTA 4 ha ricordato ad alcuni quanto successe nel 2012 a GTA Vice City, anch'esso rimosso dalla vendita, ma tornato disponibile dopo un breve periodo di tempo. All'epoca ci fu un problema di copyright per l'inclusione della canzone Wanna Be Startin' Something di Michael Jackson. Giusto nel 2018 GTA 4 era stato aggiornato per rimuovere diversi brani dalla radio FM Vladivostok, per via dello scadere delle licenze.

Un'altra ipotesi riguarda Games For Windows Live, ancora richiesto da GTA 4: Valve potrebbe aver finito le chiavi generate da Microsoft per utilizzarlo e potrebbe avere problemi a ottenerne altre. Di nostro speriamo più che altro che Rockstar Games abbia finalmente deciso di aggiornare il gioco per rimuovere GFWL.

L'ultima ipotesi per la rimozione riguarda il Rockstar Games Launcher: che GTA 4 stia per diventare un titolo esclusivo del negozio proprietario dello sviluppatore? Possibile, perché no.