GTA Online, con il Casino Update si moltiplicano gli streaming fasulli che promettono soldi 6

Torna a diffondersi a intervalli regolari il fenomeno degli streaming fake che promettono soldi in-game, specialmente per quanto riguarda GTA Online.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/07/2019

Con l'arrivo del Casino Update per GTA Online, che promette di rinvigorire il traffico commerciale all'interno del titolo Rockstar, si sta diffondendo nuovamente il fenomeno degli streaming fasulli che promettono soldi in-game per i giocatori.

Questi streaming sono ormai un fenomeno abbastanza consolidato, che colpisce in particolare i giochi con una economia interna come appunto GTA Online, particolarmente popolare rispetto anche a molti altri. Si tratta di sessioni streaming dove colui che effettua il video promette di consegnare somme di denaro in-game raccolte nel gioco a chi segue il suo livestream, solitamente dopo aver effettuato vari passaggi che prevedono classicamente la registrazione al canale, il posizionamento di qualche like o condivisione sui social network e infine la condivisione della propria tag in modo da poter ottenere la ricompensa. Con l'utilizzo spesso di mod e simili, la distribuzione di denaro in-game non è una cosa impossibile, ma si è anzi diffusa molto negli ultimi tempi.

Il problema è che si sono diffuse anche le truffe, basti pensare che a volte viene richiesta anche una piccola donazione nei confronti dello streamer per ottenere il denaro in-game in "regalo". Ci sono alcuni elementi che fanno risaltare la falsità di alcuni streaming, come evidenziato da Kotaku: se non viene specificata la piattaforma è ben difficile che la donazione di denaro possa avvenire per tutti, visto che GTA Online non ha cross-play né lobby tra diverse piattaforme. Quando il video è troppo lungo o resta attivo per troppo tempo è difficile che si tratti di un vero livestream e spesso vengono utilizzati filmati rubati da altri utenti. L'invito ovviamente è a diffidare di questi video e streaming che promettono regali, o al limite evitare assolutamente di donare soldi.