Halo Infinite, demo di gameplay da una vecchia build: 343 Industries conferma 261

È arrivata la conferma ufficiale da parte di 343 Industries: la demo di gameplay di Halo Infinite mostrata alcuni giorni fa si basata su di una vecchia build.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   31/07/2020

La demo di gameplay di Halo Infinite mostrata durante l'Xbox Games Showcase del 23 luglio si basava su di una vecchia build: lo ha confermato ufficialmente 343 Industries, ponendo fine alle voci.

Nelle ore successive all'evento si era diffusa la notizia che il gameplay di Halo Infinite proveniva da una vecchia build, ma era stata bollata come poco attendibile. Be', a quanto pare ci sbagliavamo tutti: le cose stanno esattamente così.

"I feedback negativi circa la qualità visiva di Halo Infinite includono critiche ai personaggi e al fatto che gli oggetti appaiano piatti, semplicistici e plasticosi, le luci sembrino opache e anch'esse piatte, e ci sia un evidente pop-in", ha scritto il team di sviluppo in un post su Halo Waypoint.

"Abbiamo letto i vostri commenti, abbiamo visto gli esempi amatoriali di ritocco dei contenuti e sì, abbiamo ascoltato anche le dichiarazioni di Digital Foundry. Sotto molti aspetti ci troviamo d'accordo con tali osservazioni: abbiamo del lavoro da fare per risolvere questi problemi e aumentare la qualità visiva in occasione del lancio del gioco."

"La build che abbiamo utilizzato per la demo della campagna era un work-in-progress vecchio di diverse settimane, con un set di elementi grafici e meccaniche ancora non completo e rifinito."

"Sebbene ci aspettassimo alcuni di questi commenti circa determinati aspetti, altri ci hanno consentito di scoprire nuove questioni che il team sta affrontando molto seriamente."