Halo Infinite: Spencer e 343 Industries valutano ancora un lancio parziale

Phil Spencer non esclude che Halo Infinite possa essere lanciato a pezzi, ossia prima la campagna e poi tutto il resto, ma deciderà 343 Industries.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   16/10/2020
83

Phil Spencer e 343 Industries stanno ancora valutando un lancio parziale di Halo Infinite, ossia prima potrebbe essere resa disponibile la campagna, quindi arrivare tutto il resto (multiplayer e modalità accessorie). Secondo Spencer, comunque, la scelta spetta a Bonnie Ross, colui che gestisce il franchise Halo.

Spencer: "Decideranno Bonnie Ross (la donna al comando del franchise Halo ndr) e il team. Ciò che penso è che vogliano essere sicuri che le persone avranno un'esperienza alla Halo. Penso che sia una possibilità da prendere in considerazione." Comunque sia, ogni decisione dovrà tenere conto della struttura del gioco e della storia raccontata. "Sì, penso che sia qualcosa a cui pensare, ma vogliamo assicurarsi di fare la scelta giusta."

L'ipotesi di un lancio a pezzi di Halo Infinite era emersa subito dopo il rinvio del gioco al 2021, in data ancora da destinarsi. All'epoca pare che fosse stata esclusa, ma successivamente potrebbe essere stata ripensata per accelerare l'arrivo sul mercato della prima grande esclusiva Xbox della nuova generazione. Staremo a vedere nei prossimi mesi cosa accadrà. Pare che Microsoft tornerà a parlare di Halo Infinite all'X020.

Halo Infinite