Horizon Forbidden West, nuove immagini e dettagli sull'esclusiva PlayStation dallo State of Play

Durante lo State of Play di oggi, Guerrilla ha pubblicato nuove immagini e tanti dettagli di Horizon Forbidden West, la nuova esclusiva PlayStation.

NOTIZIA di Luca Forte —   27/05/2021
126

Durante lo State of Play di del 27 maggio 2021, Guerrilla Games ha pubblicato nuove immagini e tanti dettagli di Horizon Forbidden West, l'attesissima nuova esclusiva per PlayStation 4 e PS5.

Abbiamo già pubblicato un lungo video di gameplay di Horizon Forbidden West nel quale è possibile vedere in movimento la nuova avventura di Aloy, ma è grazie alle immagini che è ci si può perdere nei tanti dettagli che lo sviluppatore olandese è in grado di inserire nei suoi giochi.

Guardiamole attentamente:

Inoltre, attraversi il PlayStation Blog, il Game Director di Horizon, Mathijs de Jonge, e Ben McCaw il Narrative Director di Guerrilla Games hanno spiegato un po' di dettagli sul gioco. Andiamoli a scoprire:

Horizon Forbidden West continua sei mesi dopo gli eventi di Horizon Zero Dawn. Aloy, una cacciatrice di macchine, ha viaggiato verso ovest per indagare su una misteriosa e mortale ruggine. In queste terre inesplorate incontrerà nuove e strane tribù e macchine sempre più letali. Insieme a vecchi amici e nuovi compagni, deve sfidare questa pericolosa frontiera per trovare le risposte di cui ha bisogno per salvare la vita sulla Terra.

Nel gameplay dello State of Play Aloy ha inviato il suo fedele amico Erend tra i resti di San Francisco per recuperare un importante artefatto. Ma si imbatte in una fazione ribelle della tribù Tenakth - combattenti feroci che hanno in qualche modo acquisito il potere di annullare le macchine. Aloy deve attraversare le rovine e combattere molteplici nemici per salvare il suo amico e continuare il suo viaggio.

Questa terra pericolosa e sconosciuta è piena di sfide e minacce, ma Aloy avrà nuovi strumenti per aiutarla nel suo cammino. Il rampino le permette di arrampicarsi più in fretta e di trovare rapidamente un riparo, l'alascudo di planare da grandi altezze (o di sorprendere i nemici dall'alto) e la maschera marina di esplorare per la prima volta un vasto mondo sommerso. A tutto questo si aggiungono nuove funzioni per il Focus, come quelle che consentono ad Aloy di vedere i punti scalabili liberamente o di controllare nuove Macchine da cavalcare o guidare in battaglia.

Parlando di combattimento, Horizon Forbidden West pone l'accento sulla tattica e sulla scelta, dando al giocatore una grande varietà di armi. La lancia è perfetta a distanza ravvicinata e possiede nuovi attacchi combinati. Gli archi con munizioni speciali distruggono le corazze delle Macchine e ne espongono i punti deboli. Le granate adesive possono essere lanciate con le fionde per bloccare temporaneamente i nemici. Tutte queste armi, e moltissime altre, sono potenziabili presso i banchi da lavoro.

Aloy non avrà a che fare solo con nemici umani. Il gioco presenta anche una nuova grande selezione di macchine mortali: Solcasole nei cieli, Squarciavento e Tremorzanna sulla terra, Celermorsi e i più piccoli (ma non meno pericolosi) Foraterra nell'acqua. Questo è solo l'inizio, perché molte altre Macchine sono in agguato nello sconfinato open world di Horizon Forbidden West.

Cosa ne pensate?