Imperator: Rome, la patch 2.0 rivoluziona l’interfaccia e il sistema militare

La patch 2.0 di Imperator: Rome rivoluziona completamente l'interfaccia e il sistema militare, alla ricerca di quel consenso che gli è mancato al lancio.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   16/02/2021
14

Paradox Entertainment si sta apprestando a lanciare la patch 2.0 del grand strategy Imperator: Rome, che rivoluziona completamente l'interfaccia e il sistema militare. L'aggiornamento sarà disponibile a partire da oggi, 16 febbraio 2020 e sarà gratuito per tutti i possessori del gioco.

Da notare che attualmente Imperator: Rome è in offerta su Steam a 9,99€, contro i 39,99€ del prezzo base. Nel caso siate interessati, questo è il momento giusto per acquistarlo.

Tra le novità introdotte dalla patch 2.0, spicca il sistema di leva obbligatoria e le legioni, che vanno a sostituire gli eserciti permanenti, con le seconde che oltretutto sono legate allo sviluppo tecnologico. Modificato anche il sistema di spionaggio, ora molto più efficace perché consente di inviare spie a scoprire il capitale umano e le disponibilità finanziare delle nazioni straniere.

L'aggiornamento 2.0 di Imperator: Rome arriva insieme a un nuovo DLC, chiamato Heirs of Alexander, che introduce delle missioni legate alla successione di Alessandro il Grande e un nuovo sistema di onore e disonore per le legioni.