iPhone 12 straccia Samsung Galaxy S20 secondo alcuni benchmark 2

iPhone 12, in base ai risultati riportato su Geekbench 5, sembra stracciare Samsung Galaxy S20 per quanto riguarda le performance della CPU Apple A14 Bionic.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/03/2020

iPhone 12 sembra stracciare Samsung Galaxy S20, stando ad alcuni benchmark trapelati prima del tempo e al momento difficilmente verificabili, ma sicuramente interessanti sul piano ipotetico per quanto riguarda il nuovo smartphone Apple.

Si tratta di benchmark riguardanti le performance della CPU di iPhone 12, messe dunque a confronto con quelle di Samsung Galaxy S20. Stando a quanto riportato, lo smartphone Apple non solo batterebbe agilmente il concorrente di Samsung ma praticamente anche tutti gli altri dispositivi usciti finora negli ultimi mesi.

Riportato da GizChina e in attesa di eventuali conferme, il benchmark di Geekbench 5 mostra un supposto A14 Bionic a 3,1GHz con processo produttivo a 5nm, che dovrebbe essere la CPU di iPhone 12, anche se al riguardo non c'è nulla di ufficiale.

Il risultato è 1658 su single core e 4612 in multi-core, un risultato impressionante per un processore da smartphone. Il medesimo benchmark applicato a Samsung Galaxy S20, infatti, segna 805 in single core e 3076 in multi-core, con una differenza abissale soprattutto sul primo valore.

D'altra parte, già il processore A13 di iPhone 11 riporta 1334 su single core e 3517 in multi core, dunque un incremento del genere sembra essere alla portata per la nuova generazione di processori da parte di Apple su iPhone 12. Ovviamente, i freddi numeri di un benchmark dicono poco, ma considerando che le performance degli smartphone Apple sono sempre abbastanza convincenti grazie all'ottimizzazione effettuata nel loro ambiente chiuso tra iOS e hardware dedicato, possiamo aspettarci ottime cose dal nuovo iPhone.

Su iPhone 12 sono emerse di recente indiscrezioni riguardanti batteria, fotocamera e altro, mentre per il 2020 sembra sia previsto anche l'arrivo di un iPhone SE 2 come linea economica, che potrebbe essere entrato nella fase finale di produzione.