Joker, Leone d'oro a Venezia 93

Joker ha vinto il Leone d'oro al Festival del Cinema di Venezia, battendo J'Accuse di Roman Polanski, che ha ottenuto il Gran premio della giuria.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/09/2019

Joker di Todd Phillips ha vinto il Leone d'oro al Festival del cinema di Venezia, battendo il favorito J'accuse di Roman Polanski dedicato all'affare Dreyfus, che ha però ottenuto il Gran Premio della giuria. La Coppa Volpi è andata a Luca Marinelli per la sua interpretazione in Martin Eden di Pietro Marcello, mentre il Premio Speciale è stato vinto da Franco Maresco per La mafia non è più quella di una volta.

Joker, il meno cinecomic dei cinecomic, quello che ha visto probabilmente la rilettura più estrema del personaggio di partenza e che più si è allontanato dalla formula pop-laccata tipica del genere, è riuscito a diventare la decima produzione USA a ottenere un Leone d'Oro al festival del lido, segno che spesso quelli che vengono definiti dai fan pregiudizi contro il filone capitanato dai film Marvel sono solo la presa d'atto di quanto siano insulse certe produzioni a livello di linguaggio cinematografico.

Comunque sia, leggiamo l'elenco di tutti i premiati:

  • Leone d'oro: Joker di Todd Phillips
  • Gran Premio della Giuria (Leone d'argento): J'accuse di Roman Polanski
  • Premio alla regia (Leone d'Argento): Roy Andersson con About Endlessness
  • Premio speciale della giuria: La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco
  • Coppa Volpi miglior attore: Luca Marinelli per Martin Eden
  • Coppa Volpi miglior attrice: Arianne Ascaride per Gloria Mundi
  • Osella per la miglior sceneggiatura: Yonfan per 7 Cherry Lane
  • Premio Marcello Mastroianni per il miglior attore emergente: Toby Wallace per Babyteeth

#Cinema

Cinema