Kingdom Hearts 3, personaggi di Final Fantasy: ecco perché non sono presenti 37

Il co-director di Kingdom Hearts 3, Tai Yasue, spiega perché gli sviluppatori abbiano preferito concentrarsi sui personaggi principali della saga.

NOTIZIA di Davide Spotti —   26/03/2019

Kingdom Hearts 3 è stato accolto positivamente dai fan della serie, tuttavia il gioco non è sfuggito a qualche critica sui contenuti. Una delle lamentele emerse in queste settimane riguarda la mancanza dei personaggi di Final Fantasy. Il co-director Tai Yasue ha spiegato i motivi di questa assenza in occasione di una nuova intervista rilasciata al magazine Game Informer.

"Riconosciamo e rispettiamo le opinioni di tutti", ha dichiarato Yasue durante la GDC 2019, aggiungendo tuttavia di non poter effettuare alcun annuncio. Quando gli è stato chiesto se sia stato colto di sorpresa da questo genere di lamentele, lo sviluppatore nipponico ha risposto: "Abbiamo molti personaggi originali. È la conclusione della saga Xehanort e abbiamo veramente voluto concentrarci sulla storyline principale di Kingdom Hearts, tra cui ad esempio Sora e Roxas. Sono stati protagonisti di molte storie in altri giochi e abbiamo voluto portarle a termine".

Insomma, il motivo per cui in Kingdom Hearts 3 non sono presenti personaggi di Final Fantasy è dovuto al fatto che il team di sviluppo ha preferito concentrarsi sui soggetti principali della saga. Qualcuno spera che la situazione cambi con l'introduzione dei DLC narrativi pianificati per i prossimi mesi, ma per il momento Square Enix non si è sbilanciata al riguardo.

Vi ricordiamo che alla GDC 2019 anche Vincenzo Lettera ha avuto modo di porre alcune domande a Tai Yasue. Per approfondire tutti i temi trattati vi rimandiamo all'intervista completa.