Microsoft e Discord hanno fatto passi in avanti, l'affare potrebbe chiudersi il prossimo mese

Sembra che le trattativa tra Microsoft e Discord abbia fatto passi in avanti, l'affare da 10 miliardi di dollari potrebbe chiudersi già il prossimo mese.

NOTIZIA di Luca Forte   —   26/03/2021
179

Secondo il Wall Street Journal la trattativa tra Microsoft e Discord avrebbe fatto dei decisi passi in avanti. Le due compagnie, infatti, starebbero parlando "in esclusiva" per poter chiudere il primo possibile l'affare da 10 miliardi di dollari. La volontà è quella di chiudere l'accordo già dal prossimo mese.

Si tratterebbe della più grande acquisizione da parte di Microsoft dai tempi di LinkedIN, pagata 26,6 miliardi di dollari nel 2016. Si tratterebbe di un accordo enorme, basti pensare che aver assorbito ZeniMax il suo l'enorme parco titoli e la sua eccezionale forza lavoro è costato "solo" 7,5 miliardi di dollari.

Discord fu fondata nel 2015 come chat per consentire ai giocatori di parlare online. Al giorno d'oggi ha oltre 140 milioni di utenti attivi al mese, con un'enorme varietà di comunità al suo interno. La compagnia la scorsa estate ha provato a riposizionarsi verso un'utenza più generalista, un po' come ha fatto negli ultimi mesi Twitch.

Secondo gli analisti questa acquisizione sarebbe un tassello perfetto nel riposizionamento di Microsoft verso i servizi e il software. Il piano premium Discord Nitro, infatti, potrebbe essere offerto come perk all'interno dell'Xbox Game Pass, così come le comunità di Discord potrebbero espandere enormemente verso l'esterno le funzionalità social di Xbox.