Microtransazioni, Activision ed Electronic Arts ci fanno capire perché non ce ne libereremo mai 35

I numeri fatti da Activision ed Electronic Arts con le microtransazioni dei loro giochi ci fanno capire perché non ce ne libereremo mai pù.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/05/2020

I bilanci di chiusura dell'anno fiscale di Activision ed Electronic Arts hanno svelato quanto i due publisher ricavano dalla microtransazioni, dicendoci anche chiaramente perché non ce ne libereremo mai.

Al 31 marzo 2020, Activision Blizzard ha ricavato la bellezza di 956 milioni di dollari dagli acquisti in gioco durante l'ultimo quarto dello scorso anno fiscale, con un incremento del 20% (+162 milioni di dollari) rispetto all'anno precedente. Per dire, le microtransazioni di Call of Duty: Modern Warfare sono più che raddoppiate rispetto a quelle di Call of Duty: Black Ops 4 e Call of Duty: Mobile pare abbia riscosso un grandissimo successo.

Parlando di Electronic Arts, sempre al 31 marzo 2020 i ricavi dai servizi live per l'ultimo quarto dello scorso anno fiscale sono arrivati a 789 milioni di dollari, meno degli 845 dell'anno precedente, che beneficiò del lancio di Apex Legends, ma comunque altissimi. In totale EA ha prodotto 2.779 milioni di dollari di ricavi dalle microtransazioni nell'ultimo anno fiscale, una cifra davvero mostruosa, anche considerando il fatto che non conteggia i ricavi mobile (138 milioni di dollari) e quelli dei download dei giochi completi (190 milioni di dollari).