Monster Hunter, il film si ispira a un crossover con Metal Gear Solid

Il film di Monster Hunter si ispira a un crossover fra la serie Capcom e Metal Gear Solid: lo ha rivelato il regista della pellicola, Paul W.S. Anderson.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   04/12/2020
28

Il film di Monster Hunter si ispira a un crossover fra la celebre serie Capcom e Metal Gear Solid: lo ha rivelato il regista della pellicola, Paul W.S. Anderson.

È buffo che questo dettaglio sia emerso proprio oggi, a poche ore dalla notizia che Oscar Isaac sarà Solid Snake nel film di Metal Gear Solid, ma a quanto pare Anderson è un fan di Monster Hunter e ha tratto spunto da una collaborazione in particolare per dar vita alla sua trasposizione.

Quando infatti gli è stato chiesto come mai il personaggio interpretato da Milla Jovovich nel film sia un militare, il regista ha risposto che "l'idea è venuta fuori in maniera coerente con quanto fatto dalla serie di Monster Hunter in passato, ed è stata molto influenzata da un crossover con Metal Gear Solid."

Il riferimento di Anderson è a una collaborazione nata ai tempi di Monster Hunter: Freedom Unite, nel 2010, con Metal Gear Solid: Peace Walker. Ecco un trailer per rinfrescarvi la memoria.

"Si tratta di una cosa che già esisteva, che faceva parte della mitologia del gioco, e ho pensato che fosse uno straordinario riferimento per poter mostrare un uomo con una mitragliatrice che affronta queste creature."

"Credo sia divertente giocare con il fatto che le persone facciano così tanto affidamento sulla tecnologia del mondo moderno, ma nel film le cose non vanno come sperato. Così tutta questa gente con armi e veicoli viene spazzata via."

Monster Hunter Film