Nacon Revolution X Pro Controller: il joypad per giocatori competitivi con Dolby Atmos integrato

Disponibile da oggi, il joypad Nacon Revolution X Pro Controller guarda ai giocatori competitivi con latenze minime, componenti intercambiabili, profili e audio Dolby Atmos integrato

NOTIZIA di Mattia Armani —   13/10/2021
21

Il joypad cablato Nacon Revolution X Pro Controller, disponibile da oggi al prezzo consigliato di 109.90 euro, è stato sviluppato in collaborazione con Microsoft con l'obiettivo di garantire un'opzione di alto livello per i giocatori più esigenti. Compatibile con Xbox Series X|S, Xbox One e PC offre 4 motori aptici di cui due dedicati esclusivamente ai grilletti, 4 millisecondi di latenza, stick intercambiabili con due tipi di stecca per regolare l'ampiezza del movimento, profili personalizzati e chip Dolby Atmos.

Il Nacon Revolution X Pro Controller nasce da un lungo lavoro che ha visto la realizzazione di diversi prototipi e test sul campo con giocatori professionisti. Da tutto questo ha preso vita un nuovo design che torna però a sfruttare gli ottimi stick del Nacon Revolution Pro 3 per PlayStation 4, qui la nostra recensione, compreso l'anello illuminato alla base dello stick destro che tra l'altro sfrutta un algoritmo di posizione Nacon per garantire la massima precisione. Ritroviamo inoltre i pesi da inserire nelle impugnature per tarare il pad sulla nostra sensibilità, cavo staccabile da tre metri e tasti posteriori per la selezione rapida dei quattro profili programmabili.

Il NACON Revolution X Pro Controller, cablato ma di lusso
Il NACON Revolution X Pro Controller, cablato ma di lusso

Gli stick, tra l'altro, hanno sia il cappuccio intercambiabile, che può essere convesso o incavo a seconda delle preferenze, sia due diversi cilindri per l'asta dello stick, in modo da portare i grado di movimento della levetta da 45 a 30 gradi e permettere movimenti più rapidi in giochi che prediligono la reattività come sparatutto bidimensionali e picchiaduro.

Inoltre Nacon con questo modello si è si spinta più in avanti con quattro tasti lungo l'interno delle due impugnature, contro i due dei modelli precedenti, e quattro motori per la vibrazione di cui due dedicati ai grilletti dotati di sensori Hall-effect. Il tutto condito dalla promessa di 4 millisecondi di latenza che, ottenuta grazie al chip MCU M4, è la più bassa ottenibile sulle ultime console Xbox. Ed è un dettaglio importante visto che, come evidenzia la natura cablata, è pensato per il gaming competitivo, con un plus in più.

Una delle principali particolarità del Nacon Revolution X Pro Controller è il chip audio con supporto Dolby Atmos for Headphones che può essere sfruttato su Xbox Series X|S, Xbox One e PC con qualsiasi cuffia stereo cablata o wireless. Inoltre l'applicazione Revolution X, necessaria per godere di questa funzionalità, include un vero e proprio equalizzatore affiancato da controlli per il guadagno audio e la cancellazione del rumore. Via software è inoltre possibile programmare singolarmente la corsa dei trigger, la vibrazione di ogni singolo motore e la luce led che incornicia lo stick destro. Scheda tecnica Nacon Revolution X Pro Controller

  • Connessione: cavo da USB-C a UBS-A (staccabile)
  • Lunghezza cavo: 300 cm
  • Chip audio: Dolby Atmos for Headphones (via jack audio 3.5 mm o wireless)
  • Profili: 4
  • Pulsanti programmabili: 4
  • Illuminazione RGB: stick destro (programmabile)
  • Compatibilità: Xbox Series X|S, Xbox One, Windows
  • Prezzo consigliato: 109,90 euro (pagina ufficialehttps://www.nacongaming.com/en-US/revolution-x-pro-controller)