Netflix ha superato i 200 milioni di abbonati

Netflix ha battuto un nuovo record in termini di abbonati assoluti, raggiungendo quota 200 milioni, confermandosi il servizio di streaming video più richiesto.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/01/2021
58

Netflix ha annunciato nel suo ultimo resoconto finanziario di aver superato i 200 milioni di abbonati, un'enormità. Solo nel 2020 ha guadagnato 37 milioni di abbonati, per 25 miliardi di dollari di ricavi, con gli utili d'esercizio cresciuti del 76% (4,6 miliardi di dollari).

I 200 milioni di abbonati sono stati superati nel quarto trimestre del 2020, grazie agli 8,5 milioni di sottoscrizioni aggiuntive registrate sulla piattaforma. Si tratta di un record assoluto che pone Netflix sul podio ideale dei servizi di video streaming più richiesti dal pubblico, molto avanti a servizi quali Disney+ (86 milioni di abbonati) e Amazon Prime Video.

Probabilmente i numeri registrati da Netflix sono dovuti anche alla pandemia di COVID-19, che ha costretto moltissimi a stare più tempo in casa nel corso dell'anno appena passato. Va detto che anche il richiamo di serie come quella The Witcher, di cui è in lavorazione la seconda stagione, o La Regina degli Scacchi potrebbero aver avuto un ruolo nelle scelte del pubblico.

Lupin