Nintendo diffida un noto leaker dal rivelare informazioni in vista del Direct 64

Sabi, noto leaker molto attivo su Twitter, ha ricevuto una diffida da Nintendo: non potrà più rivelare informazioni sui giochi dell'azienda giapponese.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   10/06/2019

Nintendo ha diffidato un noto leaker, Sabi, dal rivelare sui social nuove informazioni sui suoi giochi, il tutto a poco più di un giorno dal nuovo Direct.

Molto attivo su Twitter, Sabi ha annunciato la notizia alcune ore fa, dicendo che i legali di Nintendo sono già in possesso di tutti i suoi dati e che dunque dovrà, suo malgrado, interrompere i leak riguardanti l'azienda giapponese.

L'attività di Sabi, che finora si è rivelata piuttosto affidabile nellle informazioni riportate, andrà avanti senza tuttavia includere qualsiasi dettaglio riguardante i giochi Nintendo.


#Nintendo

Nintendo