Nintendo: i figli di Miyamoto erano grandi fan di SEGA

Pare che i figli di Miyamoto, "papà" di Mario, Zelda e altri grandi personaggi Nintendo, fossero fan di SEGA, più che delle console e dei giochi Nintendo.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   20/12/2020
61

Parlando al New Yorker, Shigeru Miyamoto ha svelato una piccola curiosità: i suoi figli, crescendo, erano grandi fan di SEGA, più che delle console Nintendo. Si tratta di certo di una sorpresa, considerando che il padre è uno dei nomi più importanti all'interno della casa di Kyoto.

Miyamoto è infatti il "padre" di Mario e creatore di serie come Donkey Kong e The Legend of Zelda che hanno accompagnato varie generazioni di giovani all'interno di molteplici console Nintendo. I figli di Miyamoto, però, preferivano di gran lunga opere come Space Harrier e Out Run, giocate tramite un SEGA Genesis. Entrambi i giochi sono ancora oggi giocabili, ed è ironico che sia così, tramite Nintendo Switch grazie alla serie Sega Ages.

Anche le due mascotte di Nintendo e SEGA, Mario e Sonic, sono ora in realtà grandi amici, come dimostrano giochi come "Mario e Sonic alle Olimpiadi...". SEGA, infatti, ha perso la "console war" e ha abbandonato il mercato hardware, con dispiacere di molti fan, limitandosi a produrre giochi tramite le proprie IP più famose.

Parlando però sempre di casa Miyamoto, pare che il creatore di Mario non fosse infastidito dalle preferenze dei figli ma, al contrario, si sentiva ispirato a fare ancora meglio così da spingerli a giocare alle sue creazioni. Inoltre, pare che Miyamoto si considerasse il vero proprietario di qualsiasi console da gioco presente in casa: semplicemente i figli potevano "prenderle in prestito" per giocare, ma solo se seguivano le regole. Severo, ma giusto. Miyamoto, nella stessa intervista, suggerisce anche ai genitori di giocare insieme ai figli, così da creare una relazione positiva con loro e comprenderli meglio.

Vi ricordiamo anche che è stato mostrato il Super Nintendo World, tramite un tour del parco con Miyamoto nel Direct di presentazione.