Nintendo: incendio nel quartier generale a Kyoto, si indaga sulle cause

Poche ore fa è scoppiato un incendio nel quartier generale di Nintendo, a Kyoto. Fortunatamente non ci sono state vittime o feriti.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   15/08/2022
24

Nella giornata odierna è scoppiato un incendio nel quartier generale di Nintendo, a Kyoto. Fortunatamente non ci sono state vittime o feriti, stando a quanto riportato dai notiziari giapponesi.

Stando alle dichiarazioni delle forze dell'ordine, Nintendo ha richiesto l'intervento dei pompieri alle 13:00 locali per un incendio scoppiato all'interno degli uffici della sede dell'azienda. Otto autopompe si sono recate sul posto in pochi minuti, ma fortunatamente l'emergenza era già rientrata grazie all'intervento dei dipendenti che prontamente hanno domato le fiamme prima che divampassero in tutto l'edificio.

Stando ai report sono andate a fuoco delle sedie e delle scrivanie situate nel terzo piano dell'edificio, ma fortunatamente non ci sono state né vittime né feriti.

La sede di Nintendo a Kyoto
La sede di Nintendo a Kyoto

La polizia e i vigili del fuoco stanno ancora indagando sulla causa dell'incendio. Stando alle prime ricostruzioni, si ritiene che l'incendio potrebbe essere partito da un device elettronico sotto carica. In parte la colpa potrebbe essere dovuta al caldo eccessivo: in Giappone si sta vivendo un'estate da record, con le temperature che superano i 35 gradi da circa due settimane.