Nintendo: personaggi e franchise vanno gestiti con cautela, dice il presidente

Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo, ha detto che i personaggi e i franchise creati dall'azienda vanno gestiti con cautela: ecco le sue parole.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   28/02/2021
109

I personaggi e i franchise creati da Nintendo vanno gestiti con cautela, secondo il presidente Shuntaro Furukawa: bisogna sempre rispettare le loro origini e il rapporto che negli anni si è creato con i videogiocatori.

Mentre continuano a circolare rumor su Nintendo Switch Pro, che secondo le ultime voci sarà come una PS4 con DLSS e CPU migliore, Furukawa ha espresso ai microfoni del quotidiano giapponese Nikkei la propria visione relativa appunto allo sfruttamento delle proprietà intellettuali dell'azienda.

"Dobbiamo tenere a mente che le origini dei nostri personaggi sono nei giochi", ha detto il presidente. "Ci sono figure con cui i fan hanno stretto un forte legame, con cui sono cresciuti, passandoci insieme innumerevoli ore."

Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo.
Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo.

"Dobbiamo sviluppare questi personaggi in modi che non vadano a intaccare i ricordi che i fan hanno di loro e dei loro mondi. Per questo procediamo sempre con grande cautela al fine di non danneggiare il valore di un brand."

"Se vogliamo aumentare le vendite nel breve periodo, ci sono altri modi per farlo (rispetto a snaturare i personaggi, NdR). Più che altro la questione è come possiamo fare in modo che il marchio Nintendo rimanga amato nel lungo periodo."

"È di questo che spesso discutiamo, internamente, ed è un aspetto su cui rifletto con grande cautela nel prendere le mie decisioni. Esiste sempre il rischio di danneggiare un brand che abbiamo passato oltre trent'anni a costruire."