Nintendo Switch, Bethesda non esclude lo sviluppo di un gioco in esclusiva 12

Il vice presidente della divisione PR e Marketing di Bethesda è possibilista, ma almeno per ora non ci sono annunci all'orizzonte

NOTIZIA di Davide Spotti —   13/09/2018

In un'intervista pubblicata da Metro - la stessa in cui si è parlato del futuro di Wolfenstein e Dishonored - Pete Hines ha dichiarato che in futuro Bethesda potrebbe valutare la realizzazione di un gioco in esclusiva per Nintendo Switch.

"È possibile, ma dipende dagli sviluppatori decidere di quale gioco si potrebbe trattare", ha risposto Hines. "Abbiamo sempre conversazioni con Nintendo, ma questo genere di confronti non avviene necessariamente con il sottoscritto. Si rivolgerebbero a uno sviluppatore dicendogli di avere un'idea e di voler realizzare un crossover per Switch".

Nella parte finale dell'intervista si è accennato anche a Super Smash Bros.. Stando alle parole di Hines, Bethesda ha parlato con Nintendo del gioco. Questo potrebbe non significare nulla, o magari potrebbe voler dire che in futuro ci sarà una collaborazione per ampliare ulteriormente il roster dei personaggi di Super Smash Bros. Ultimate. Staremo a vedere.

Nell'ultimo anno e mezzo Bethesda ha pubblicato su Nintendo Switch The Elder Scrolls V: Skyrim, DOOM e Wolfenstein II: The New Colossus.