Nvidia GeForce RTX 3060 Ti meglio di RTX 2080 Super nei primi benchmark

Nvidia GeForce RTX 3060 Ti sembra andare meglio della RTX 2080 Super in base ai primi benchmark trapelati da parte di Nvidia stessa.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/11/2020
104

Nvidia GeForce RTX 3060 Ti sembra superare RTX 2080 Super, almeno in base ai primi benchmark condotti da Nvidia, in attesa che la scheda venga finalmente presentata in via ufficiale e lanciata sul mercato in modo da poterci affidare a test più attendibili.

Ovviamente non vogliamo dire che i dati di Nvidia siano falsati, ma dovendo spingere sul mercato una GPU completamente nuova è normale che tenda ad esaltarne i pregi anche rispetto ai modelli precedenti, dunque i benchmark ufficiali delle rispettive case produttrici in generale sono sempre da prendere con le pinze.

Il test, pubblicato in maniera ufficiosa da VideoCardz, mostra i risultati ottenuti su varie prove e divisi in performance tra rasterizing, ray tracing e rendering e praticamente in tutti i casi vede GeForce RTX 3060 Ti superare RTX 2080, anche nel ray tracing, nonostante gli RT Core siano in quantità inferiore (38 contro 48), segno evidente che la piattaforma Ampere GPU GA104-200, su cui si basa la nuova scheda, rappresenta un deciso passo avanti.

D'altra parte, il chip è praticamente una derivazione dello stesso utilizzato da Nvidia GeForce RTX 3070, con meno Cuda Core (4864 invece di 5888) ma in compenso con la stessa memoria video (8GB GDDR6 14 Gbps/256 bit).

Tutto questo risulta ancora più eclatante si pensa anche che il prezzo dovrebbe essere alquanto competitivo: non c'è ancora l'annuncio ufficiale ma si pensa che questo debba aggirarsi intorno ai 399 dollari, dunque piuttosto al di sotto delle GPU di fascia alta ma proponendo comunque un notevole potenziale tecnico.

Proprio su questo fronte, sembra che Nvidia abbia deciso di rimandare Nvidia RTX 3060 Ti per abbassare il prezzo in vista delle AMD RX 6000, secondo alcune speculazioni, considerando che la data di uscita prevista inizialmente era per questo mese, mentre ora dovrebbe puntare al 2 dicembre 2020.

945257