One Piece: Rufy e una spada maledetta nell'ultimo episodio dell'anime 2

Nell'ultimo episodio dell'anime di One Piece Rufy Cappello di Paglia ha ottenuto una spada maledetta, ecco cos'è successo.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   13/08/2019

Questo breve articolo contiene alcuni spoiler sull'ultimo episodio dell'anime di One Piece, andato recentemente in onda in Giappone. Evitate dunque di proseguire nella lettura se temete eventuali spoiler; stiamo per parlarvi di una spada molto particolare, ottenuta da Rufy Cappello di Paglia nell'ultimo episodio.

L'anime di One Piece, dopo la pausa dedicata ad alcuni capitoli collegati al film One Piece Stampede, è tornato a soffermarsi sull'Arco Narrativo di Wano, e in particolare sul protagonista Rufy Cappello di Paglia. Quest'ultimo ha deciso di aiutare Otama, portandola da un dottore in città: ma chiaramente aggirarsi per Wano senza sembrare un samurai o un abitante del Giappone feudale significa andare in contro alla morte; il pirata verrebbe immediatamente identificato.

Cambiatosi rapidamente d'abito, a Rufy mancava soltanto una spada, e ha così deciso di prendere la prima che gli è capitata a portata di mano, quella del maestro Hitetsu. Peccato che si trattasse di una spada maledetta, la famosa Kitetsu II. Hitetsu ha provato a spiegare a Rufy la maledizione che aleggia sulla spada, fondata dal suo predecessore, e che si ricollega anche alla classificazione delle spade del mondo di One Piece... ma Rufy, come al suo solito, è corso via senza ascoltare, perché annoiato. Insomma, il protagonista ha con sé una spada maledetta, e a nulla sono valsi gli avvertimenti dell'anziano abitante del luogo, né quelli dell'Haki.

#Anime

Tutte le news, articoli, video e approfondimenti su anime, ovvero le opere di animazione e i film d'animazione giapponesi e non tra i più amati an ...