One Piece, la serie Netflix dal vivo è una grande produzione, in stretta collaborazione con Eiichiro Oda 26

Qualche dettaglio sulla serie TV live action di One Piece da parte di Netflix parlano dell'inizio delle riprese, la dimensione della produzione e la fedeltà all'originale.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/05/2020

Si torna a parlare di One Piece, la serie live action di Netflix basata sull'omonimo manga e anime di Eiichiro Oda, con alcune informazioni, ancora piuttosto vaghe, da parte del produttore Marty Adelstein che ha parlato delle grandi dimensioni della produzione e del fatto che i lavori vengono svolti in stretta collaborazione con l'autore originale.

In un'intervista pubblicata da Syfy, Marty Adelstein ha riferito che la sceneggiatura per la serie è pronta da tempo e le riprese sarebbero dovute iniziare ad agosto a Cape Town in Sudafrica, ma che a causa della pandemia verranno spostate almeno a settembre, ma forse anche più tardi. Per questo motivo, anche il casting è stato spostato ma dovrebbe partire probabilmente dall'inizio di giugno.

La serie Netflix di One Piece racconterà la saga dell'East Blue in dieci episodi: non è chiaro come sia ricostruita la storia ma sembra che comunque i lavori siano particolarmente vicini all'originale. Adelstein ha infatti ribadito che la produzione sta procedendo in stretto contatto con Eiichiro Oda, proprio per garantire la fedeltà al materiale di origine: "Stiamo lavorando molto vicini con il Sensei Oda", ha riferito il produttore.

Il producer di Netflix ha inoltre fatto sapere che One Piece è una grande produzione, anche maggiore di Snowpiercer, la serie lanciata di recente sulla piattaforma video: "Questa è una cosa molto grande", ha riferito Adelstein, "Voglio dire, Snowpiercer era una grossa produzione ma questa è ancora più grande".

Non c'è ovviamente ancora una data prevista per il lancio della serie TV live action di One Piece annunciata ufficialmente solo a gennaio 2020, ma intanto Netflix comincerà a mettere a disposizione nel suo catalogo la serie anime a partire dal mese prossimo come le prime due serie. Nel frattempo c'è anche chi chiede Johnny Depp come Gol D Roger all'interno del cast.